Giappone: Kodomo-no-hi e Koinobori

Il 5 Maggio in Giappone (come a Hong Kong, Macau, Korea, Vietnam e in Cina) si festeggia il Kodomo-no-hi [こどもの日], la festa dei bambini, per celebrare la loro felicità e personalità.
All’inizio questa festa si chiamava Tango no Sekku [端午の節句] e veniva celebrato il quinto giorno della quinta luna nel calendario cinese (in Cina è il mese della purificazione); quando poi venne istituito il calendario gregoriano venne fissata il 5 maggio. Era una festa dedicata ai maschi, ma dal 1948 fu anche “estesa” alle femmine (che la festeggiavano il 2 maggio) e venne quindi chiamata Kodomo-no-hi.
In questo giorno ogni bambino fa volare al vento il proprio Koinobori [鯉幟], ossia una carpa di carta o stoffa. Questo animale [koi, da cui deriva, appunto, koinobori] è simbolo di forza e coraggio per la sua capacità di risalire i torrenti e le cascate. In cima a lunghe aste di bambù vengono fissati koinobori in ordine di grandezza: il figlio maggiore avrà la carpa più grande e più in alto, e così via per ogni figlio della famiglia.
Koinobori è anche il titolo di una famosa canzone cantata in occasione della Kodomo-no-hi:
屋根より高い鯉幟
大きな真鯉はお父さん
小さな緋鯉は子供たち
面白そうに泳いでる

Yane yori takai koi-nobori
Ōki na magoi wa o-tō-san
Chiisa na higoi wa kodomo-tachi
Omoshirosō ni oyoideru

Più alti dei tetti ci sono i koinobori
La grande carpa nera è il padre

Le piccole carpe dorate sono i bambini

Sembra che si divertano a nuotare

Informazioni su elysir

www.associazionekokeshi.it
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità, Giappone, Giapponese e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...