Furoshiki: borsa, foulard o chiudipacco?

Il furoshiki è un quadrato di stoffa che in Giappone usano per contenere e trasportare oggetti. Lo si usa anche per avvolgere i regali in modo elegante (ed economico / ecologico, in quanto poi una volta scartato il regalo il furoshiki lo si riporta a casa).
Nell’antichità con questi quadrati di stoffa si avvolgevano i vestiti per andare alle terme, e infatti “furo” significa “bagno” e “shiki” dal verbo “shiku”, ossia “stendere”; dalle stoffe quali cotone e seta, oggi si possono trovare anche sintetici, double-face e di varie misure.

Come si usa  il furoshiki? Scopritelo con noi, con il nostro laboratorio gratuito: creeremo borse, vi mostreremo come avvolgere regali, bottiglie, fiori, libri e vi mostreremo anche come creare dei simpatici kimono porta posate. Vi aspettiamo durante il Festivaletteratura, Domenica 9 maggio alle ore 11,00 presso Maison Toso in Via Cappello a Mantova!
Iscrizioni al 393.3606387.
(E intanto vi facciamo vedere il nostro nuovo furoshiki arrivato ieri dal Giappone ^_^ )

Laboratorio furoshiki giapponese mantova

Laboratorio furoshiki giapponese mantova

Informazioni su elysir

www.associazionekokeshi.it
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità, Giapponese, Seminari e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...